Archivio | novembre, 2009

Tags: ,

20 inviti gratuiti per Google Wave

Pubblicato il 30 novembre 2009 da Massimo

Ai primi 20 lettori di BlogInformatico offriamo un invito gratuito a Google Wave. Wave è il nuovo servizio di Google per comunicare e collaborare in tempo reale. Per richiedere l’invito basta inviare una mail ad info chiocciola bloginformatico punto net con oggetto “Google Wave”.

Technorati Tags: ,
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Commenti (4)

Tags: , ,

Installare SQL Server 2005 su Windows 7

Pubblicato il 30 novembre 2009 da Massimo

L’installazione di SQL Server 2005 è possibile anche se è necessario seguire alcune indicazioni. In particolare i suggerimenti sono due:

  1. Configurare IIS 7 in modalità compatibile
  2. Installare subito SQL Server 2005 SP3

Il primo punto è necessario quando si vuole installare SQL Server Reporting Services 2005 che necessita obbligatoriamente di IIS 6 (o versioni compatibili). Il secondo punto, invece, è obbligatorio per tutte le versioni di Windows 7.

Configurare IIS 7 in modalità compatibile

Dal pannello di controllo abilitare le funzionalità di windows, selezionare Internet Information Services con la seguente configurazione:

Web management tools
  • IIS 6 Management Compatibility
  • IIS 6 WMI Compatibility
  • IIS Metabase and IIS 6 configuration compatibility
World Wide Web Services
  • Application Development Features
    • ASP.NET
    • ISAPI Extensions
    • ISAPI Filters
  • Common Http Features
    • Default Document
    • Directory Browsing
    • HTTP Redirection
    • Static Content
  • Security
    • Windows Authentication

Al termine dell’installazione di IIS dovrebbe essere possibile installare SQL Server 2005 completo di tutti i pacchetti aggiuntivi.

Vedere anche

http://support.microsoft.com/kb/934164/it

Technorati Tags: ,,
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Commenti (2)

Tags: , ,

Workshop UGISS R2

Pubblicato il 30 novembre 2009 da Massimo

Segnaliamo l’apertura delle iscrizioni al Workshop UGISS R2 (Usergroup Italiano Sql Server) che si terrà il 15 Gennaio 2010, presso il Dipartimento di Informatica, Università del Piemonte Orientale ad Alessandria. La partecipazione è gratuità e prevede le seguenti sessioni:

  1. Presentazione di UGISS e introduzione alla giornata
  2. Theory in Practice: Vincoli, Qualità dei dati e Normalizzazione
  3. Set Based Thinking
  4. Business Intelligence Parte 1 – The relational side
  5. Business Intelligence Parte 2 – ETL, Cubes & Reports
  6. SQL Server 2008 R2, le novità per il futuro prossimo

Il materiale utilizzato dell’evento sarà reso scaricabile dal sito UGISS entro qualche giorno dall’evento stesso.

Technorati Tags: ,,
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Commenti (0)

Tags: , , , , , ,

12° Workshop "Community Tour 2009"

Pubblicato il 30 novembre 2009 da Massimo

Segnaliamo il 12° Workshop del Community Tour 2009, organizzato da DotDotNetMarche, che si terrà il 18 Dicembre 2009 presso OFFICE DC in via Via Selvagrossa, Loc. Case Bruciate Tavullia (PU).

Il Workshop prevede due sessioni:

  1. Le novità in IIS 7 e 7.5
  2. Tecnologie web per la UI a confronto

Durante la mattinata, nella stessa sede, si svolgerà un evento di presentazione delle novità di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 lato sistemistico con la seguente agenda (speaker: Piergiorgio Malusardi):
– 09.30: Registrazione
– 09.50: Keynote
– 10.00: Windows 7: cosa c’è di nuovo?
– 10.45: Break
– 11.00: Le novità di Windows Server 2008 R2
– 12.00: Hyper-V v2 e SCVMM2008 R2: virtualizzare server secondo Microsoft
– 12.45: Q&A e chiusura lavori

 

Ti piace questo articolo? Condividilo:

Commenti (0)

Tags: , ,

Quinta UgiAltNet Conference

Pubblicato il 23 novembre 2009 da Massimo

Oggi si sono aperte le iscrizioni per la 5° UGIAlt.Net Conferenze che si terrà a Milano il 23 Gennaio 2010, presso la sede di Avanade Italy. Sono disponibili 120 posti e l’ingresso è gratuito.

UGIAltNet è un usergroup italiano sul mondo Microsoft .NET con lo scopo di far conoscere filosofie, strumenti e metodi (anche alternativi a quelli ufficiali Microsoft) per lo sviluppo di solide applicazioni .NET. Per capire meglio lo scopo del gruppo riportiamo la definizione presente sul sito:

Seguire la filosofia ALT.NET equivale a seguire i propri gusti sul design delle applicazioni e usare la piattaforma .NET per supportare le proprie idee invece che doverle plasmare per adattarle al framework. Sebbene nessuna di queste cose sia un requisito per “essere ALT.NET”,la community abbraccia: Agile, Scrum, XP, Open Source Packages and Frameworks, Test Driven Development/Design, Behavior Driven Development/Design, Domain Driven Development/Design.

ALT.NET non significa “snobbare” la piattaforma e gli strumenti di Microsoft – significa potere decidere quando ha senso usarli, significa usarli potendo avere maggiore controllo ed avere l’opzione di andare in un’altra direzione senza dovere abbandonare il .NET Framework.

Adottare la filosofia ALT.NET vuol dire essere liberi di usare gli strumenti che si preferiscono, cercandone sempre di migliori, vuol dire essere agili, vuol dire imparare, cercare sempre la qualità senza accontentarsi del codice generato dal wizard: in una parola vuol dire divertirsi.

A questo scopo lo usergroup organizza periodicamente incontri tecnici in varie parti d’Italia e mantiene un canale aperto alle discussioni tramite la mailinglist ufficiale.

Ti piace questo articolo? Condividilo:

Commenti (1)





RELATED SITES

adsl