JetBrains ReSharper 4.5

Pubblicato il 09 aprile 2009 da Massimo

speedometer_litIeri è stato rilasciato ReSharper 4.5, il più famoso addin per Microsoft Visual Studio. ReSharper è, dal mio punto di vista, uno dei migliori addin per Visual Studio che ne estende enormemente le funzionalità di refactoring e non solo. In questa ultima versione le novità sono tante e tutte molto interessanti. Ho deciso quindi di provare subito la nuova versione testandola direttamente sul campo con una solution Visual Studio composta da circa 80 progetti!

inspector3Rispetto alla versione precedente (la 4.1) questa è risultata però decisamente più pesante, sia in termini di memoria che in termini di velocità. Nonostante infatti i dichiarati miglioramenti di prestazioni e di consumo di memoria, aprendo la solution il consumo di memoria, al termine del caricamento, è passato da 700mb con vecchia versione a oltre 1GB con quella nuova. Nel task manager notiamo inoltre, un nuovo processo dal nome JetBrains.Resharper.ExeternalProcessStorage.Process.exe, prima inesistente, che consuma altri 20mb.

Tra le novità interessanti il Solution-Wide Code Inspections ora più preciso, anche se decisamente più lento, in grado di rilevare:

  • Dichiarazioni non private che non sono utilizzate
  • Valori di ritorno non utilizzati di metodi non privati
  • Campi privati non utilizzati
  • Parametri non utilizzati di membri non privati
  • Eventi abstract o virtual che non vengono mai invocati
  • Campi non assegnati
  • Membri e tipi public che possono essere convertiti in internal

newfeatures_naming_style

Ho provato sul campo il Solution-Wide Code Inspections che mi ha dato ottimi risultati rilevando problemi anche in classi e metodi particolarmente complessi. Attenzione però il Solution WiceCode Inspections può durare, in una prima fase, anche alcune ore dipendente dalla dimensione della solution, degradando le prestazioni del computer senza impedire però il continuo svolgimento del proprio lavoro.

namingstyle Oltre al supporto per Visual Basic 9, finalmente è arrivata la funzionalità di Extended Naming Style Configuration che ci permette di configurare tutta una serie di naming convention su namespace, metodi, classi, interfacce, campi e proprietà. Prima di oggi questa funzionalità era disponibile solo con appositi plugin di terze parti. Dal pannello delle opzioni, tramite una comoda interfaccia, è possibile specificare la convezione da applicare in base al tipo di membro. Tra le possibilità possiamo specificare un prefisso, un suffisso oltre alla stile suddiviso in UpperCamelCase, lowerCamelCase, ALL_UPPER, all_lower e First_upper. Queste convenzioni sono configurabili a livello globale o per linguaggio.

newfeatures_sw_inspections

Non da ultimo ci sono piccole ma sostanziali migliorie come il supporto nativo all’MSTest, nuove funzionalità di navigazione, nuove inline refactoring e tanto altro.

In definitiva ReSharper si conferma il miglior strumento per lo sviluppo in ambito .net e nonostante le performance in alcuni casi deludenti, le novità introdotte sono tante e soprattutto molto utili. Decisamente consigliato.

Technorati Tags: ,
Ti piace questo articolo? Condividilo:


Lascia un commento





RELATED SITES

adsl