Categorie | Programmazione



Problemi con l’intellisense di Visual Studio e ConfigurationManager

Pubblicato il 04 giugno 2007 da Massimo

Con l’introduzione del .NET Framework 2.0 la classe ConfigurationSettings, utile per la lettura del file App.Config, è stata sostituita dalla nuova classe ConfigurationManager. Analogamente a ConfigurationSettings, la nuova classe ConfigurationManager è una classe static che permette l’accesso in sola lettura dei file di configurazione delle applicazioni client. In questo modo:

string value = ConfigurationManager.AppSettings[key];

Tuttavia con Visual Studio 2005 potreste incontrare un problema di riconoscimento delle nuove classi con l’intellisense. Il problema nasce poiché Visual Studio non riconosce correttamente la versione del file System.Configuration. Il risultato è un intellisense che mostra l’elenco delle classi e delle funzioni della versione 1.1 del .NET Framework:

Intellisense e ConfigurationManager

Per risolvere questo problema basta referenziare la dll System.Configuration v2.0 semplicemente facendo Add Reference > System.Configuration.dll per tutti i progetti che necessitano il riconoscimento della nuova classe.

Riferimenti
http://aspadvice.com/blogs/ssmith/archive/2005/08/26/1912.asp
ConfigurationManager su MSDN

Tags: , ,

Ti piace questo articolo? Condividilo:


Lascia un commento





RELATED SITES

adsl